Meringhe alla francese
Meringhe alla francese

Buongiorno a tutti,
croccanti, bianche come la neve, delicate e friabili; in qualsiasi forma e dimensione, si tratta di un dolce che al palato ha sempre lo stesso inconfondibile sapore che appaga, che sa addolcire anche le giornate più storte e difficili che sembrano non volere terminare più!

Da mangiare una dopo l’altra o come parte di un dolce più complesso, bisogna stare attenti, perché si fa presto a diventare dipendenti dal loro gusto semplice ma irresistibile.
Sembra incredibile, ma è così: il vero successo delle meringhe è l’utilizzo di due soli ingredienti, che si sposano perfettamente, completandosi l’un l’altro: lo zucchero e l’albume.

Di questi piccoli bocconcini dolci ne esistono moltissime varianti: nella ricetta che voglio proporvi, come in tantissime versioni delle meringhe, ho utilizzato qualche goccia di limone, utile per mantenere candido il colore della meringa e conferirle maggiore struttura e compattezza. È vero, bisogna ammettere che le meringhe hanno tempi di cottura molto lunghi, soprattutto se si vuole conservare il loro candore, ma in fondo la pazienza è la virtù dei forti, non è vero?

Spero che la proposta di oggi possa spesso tornarvi utile, per esempio per non sprecare gli albumi delle uova che avete utilizzato per la preparazione di un dolce in cui erano necessari solo i tuorli.  Comunque non serve alcun pretesto per preparare le meringhe: sono perfette per quei pomeriggi dove sentite la voglia di un dolce sfizio ma non volete buttare sotto sopra tutta la cucina, con la preparazione di dessert laboriosi e molto complicati. Siete pronti? Ecco qui di seguito tutti i consigli e i passaggi da seguire per preparare delle ottime meringhe.

Scopri tutte le foto

Ricette correlate

#RicetteLuCake

Cucinala, fotografala e condividila su Instagram usando hashtag #RicetteLuCake. Ecco il risultato di chi l’ha già provata:

8 risposte

    1. Ciao 😀 certo puoi aggiungere i semi del baccello di vaniglia per dargli un ulteriore aroma e profumo! Comunque ti consiglio di lasciarle 2-3 gocce di limone, non servono per dare sapore e profumo ma per tenere bianche le meringhe! Infatti le 2-3 gocce di limone non conferiscono nessun sapore alle meringhe. Comunque le meringhe verrebbero anche se decidi di farne a meno. 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla mia community di Instagram

Oggi conta 618.000 amici con cui ogni giorno condivido nuove ricette

profilo lucake instagram