Torta salata con la zucca
Torta salata con la zucca

Torta salata, chiamata comunemente anche con il termine francese quiche, è la ricetta perfetta che vi salverà in ogni occasione. Per prepararla non servono sempre dosi o ingredienti precisi, infatti è conosciuta anche come una ricetta svuota-frigo, ovvero possiamo mettere all’interno ciò che più ci piace e che in quel momento abbiamo in casa. Il risultato? Sarà sempre buonissima!
Oggi vi propongo la “Torta salata alla zucca, formaggio e rosmarino”, una versione delicata adatta soprattutto per l’autunno e l’inverno.

Ingredienti semplici e comuni vi permetteranno di portare in tavola, con pochi passaggi, una sfiziosa torta che, fetta dopo fetta, sparirà sotto i vostri occhi. Servitela tiepida o calda e il successo è assicurato! Ottima da servire anche come piatto unico grazie alla ricchezza del ripieno!

L’interno di questa torta è composto per più del 50% di zucca, quindi vi propongo una torta sana oltre che buona. La dolcezza della zucca si sposa benissimo con i formaggi e il tocco di raffinatezza è proprio il rosmarino che profuma e insaporisce tutta la torta. Il tutto raccolto da un fantastico cestino croccante di brisée realizzato in poche mosse con semplici ingredienti: farina, burro, acqua e sale. Anche per questa preparazione scelgo il burro Lurpak: un burro di centrifuga che donerà un profumo unico alla brisée una volta cotta. E voi di che torta salata siete? Pronti a prepararla e personalizzarla? Cominciamo!

Scopri tutte le foto

Collaborazioni

  • Ricetta in collaborazione con Lurpak

Ricette correlate

#RicetteLuCake

Cucinala, fotografala e condividila su Instagram usando hashtag #RicetteLuCake. Ecco il risultato di chi l’ha già provata:

4 risposte

  1. Luca, la tortiera in ceramica e preferibile a quella in alluminio? non va imburrata e nemmeno rivestita di carta forno?dobbiamo bucherellare la superficie come si fa con la frolla oppure no? a me rimane sempre cruda sotto mentre il ripieno rischia di bruciare…come posso ovviare?
    grazie sei un grande!! Continua cosi

    1. Ciao, io ho utilizzato la tortiera in ceramica per una questione estetica fotografica, ma va benissimo anche la classica tortiera in alluminio! A differenza della frolla, io la brisè non la buco mai sul fondo! Il segreto per farla cuocere bene è stendere molto sottile la base di brise, circa 3mm! 😀 e tenere la torta sul piano basso del forno, così arriverà più calore sul fondo e farà tempo a cuocere! 😀 Grazie mille!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla mia community di Instagram

Oggi conta 670.000 amici con cui ogni giorno condivido nuove ricette

profilo lucake instagram