Mini strudel di pasta brisée
Mini strudel di pasta brisée

mini strudel di pasta brisè ricettaOggi vi propongo una mia variante del classico Strudel di mele, dolce tipico del Sudtirolo. La mia versione sta nel realizzarlo in versione finger food e per far si che si possa tagliare in piccolissime porzioni, l’ho realizzato con una pasta e un ripieno differenti da quelle tradizionali.

Alla base una friabile pasta brisée che avvolge un ripieno formato dalle classiche mele, uvette, pinoli e legato con confettura all’albicocca e pan grattato. Quest’ultimo ingrediente può essere anche sostituito con avanzi di torte soffici, torte margherita, pan di spagna avanzati… sbriciolati e inseriti nel ripieno, nella stessa quantità del pangrattato, per dare consistenza e ancora più sapore al dolce. Preparate la mia rivisitazione e portate in tavola una versione insolita e innovativa del tipico strudel!

 

 

Scopri tutte le foto

Guarda la videoricetta

Collaborazioni

Ricette correlate

#RicetteLuCake

Cucinala, fotografala e condividila su Instagram usando hashtag #RicetteLuCake. Ecco il risultato di chi l’ha già provata:

2 risposte

  1. Ciao Luca. Ti faccio i complimenti per le tue ricette e per i tuoi libri ( ho tutti e due). Ho provato già tante tue ricette e devo dire che sono riuscite tutte e sono piaciute a tutti. Grazie!
    Una domanda riguardo questa ricetta: posso congelare lo strudel ancora crudo?

    1. Ciao Milena, grazie! 🙂
      Si certo, poi scongelalo la sera prima passandola dal freezer al frigo.
      Prima di infornarlo se ti sembra ancora un po’ congelato (ma non penso) lascialo a temperatura ambiente per un’ora e poi inforna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla mia community di Instagram

Oggi conta 670.000 amici con cui ogni giorno condivido nuove ricette

profilo lucake instagram