Ciambella alla zucca
Ciambella alla zucca

ciambella alla zuccaQuesta CIAMBELLA ALLA ZUCCA è la ricetta perfetta non solo per l’utilizzo di zucca fresca, ma anche se avete da consumare scorte in freezer. Infatti potrete andare a immergere la zucca direttamente da congelata in acqua bollente e farla cuocere, basteranno pochi minuti e in questo modo non dovrà neanche essere fatta scongelare.

Il risultato? Una ciambella soffice e saporita da gustare durante le colazioni o merende autunnali insieme ad una tazza di the o latte. In superficie ho scelto di aggiungere della granella di mandorle, ma potete scegliere anche di decorarla con altra frutta secca o gocce di cioccolato. Potete anche evitare di mettere granelle in superficie, in questo modo sarà adatta anche a chi ha intolleranze alla frutta secca, dato che nell’impasto non è prevista.

Se siete amanti di zucca e di tutti i dolci che la contengono, sul mio blog trovate anche la TORTA SOFFICE ALLA ZUCCA E MANDORLE, che merita di essere assaggiata per il suo cuore umido che si scioglie in bocca, una versione in cui utilizzo la zucca a crudo, quindi perfetta e veloce se abbiamo in casa zucca fresca. Scegliete la versione che preferite e profumate subito la casa di dolci alla zucca!

Scopri tutte le foto

Ricette correlate

#RicetteLuCake

Cucinala, fotografala e condividila su Instagram usando hashtag #RicetteLuCake. Ecco il risultato di chi l’ha già provata:

6 risposte

  1. Innanzi tutto … mamma mia che Buona sarà!
    La domanda è : non avendo la fecola di patate e nemmeno amido di mais potrei sostituir questo ingrediente con farina di mais? Grazie mille ☺
    Pompea la Venere

    1. ciao Pompea, 🙂
      Si questa torta è davvero squisita, ottima per merenda o colazione, per lo più contiene la zucca, molto nutriente! Questa ricetta permette di utilizzare la zucca in modo semplice e veloce facendola bollire in acqua anziché il solito procedimento più lungo in forno. Riguardo la farina di mais la sconsiglio, perché è granulosa e rustica.. Servirebbe utilizzare proprio la fecola, leggera e delicata permette di ottenere una ciambella sofficissima! Grazie di tutto, buona giornata! 🙂

    1. Ciao Sergio! Sì puoi, cuocila in forno ventilato preriscaldato a 160°C e tienila controllata negli ultimi minuti di cottura che potrebbero variare leggermente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla mia community di Instagram

Oggi conta 670.000 amici con cui ogni giorno condivido nuove ricette

profilo lucake instagram