Camille
Camille

Camille ricettaBuongiorno cari lettori,
eccomi con una ricetta entusiasmante, energetica e ricca di buoni ingredienti: ottima per cominciare bene la giornata! Sì sto parlando proprio delle CAMILLE, soffici semisfere al gusto di carota con un retrogusto di mandorla e profumo d’arancia!
Ricordo quando da bambino mia mamma me le comprava sempre, anche lei ne andava matta! Le mangiavo in tempo zero, a colazione o soprattutto per merenda!

A distanza di anni rieccomi qui sul mio Blog a proporre questa ricetta che tanto adoravo, rivista e rifatta da me. Chi l’avrebbe mai detto che sarei diventato pasticcere e avrei imparato a rifare in casa tutti i dolci che solitamente compravo confezionati!?! Una vera fortuna per me e soprattutto per i miei familiari , che continuano a degustare e fare da cavie per i miei dolci e nuovi esperimenti, con il vantaggio di mangiare sempre dolci freschi e fatti in casa, sani e nutrienti!

Quindi cosa aspettate? Dovete per forza provare questa ricetta per i vostri bambini, nipoti e familiari.. è anche un’ottima idea per far mangiare in modo diverso le carote.. che spesso, assieme ad altre verdure, non sono molto amate dai più piccini.
Ecco qui la ricetta per un boccone di genuinità!
Un ringraziamento particolare alla carissima Food-Blogger Assunta Pecorelli per questa sua splendida versione che ho voluto riproporre!

Scopri tutte le foto

Guarda la videoricetta

Ricette correlate

#RicetteLuCake

Cucinala, fotografala e condividila su Instagram usando hashtag #RicetteLuCake. Ecco il risultato di chi l’ha già provata:

16 risposte

  1. Complimenti per il tuo blog! E soprattutto per la costanza e passione!
    Una domanda. Per chi è allergico alla farina di mandorle ? Con cosa la si può sostituire ?

    1. Ciao, Puoi sostituirla con la farina di nocciole ma il sapore non sarà più quello delle classiche camille! 😀

  2. Complimenti per la ricetta! Preparate domenica per i bambini e piaciute tantissimo! Ho provato a surgelarle così ho merende pronte nei prossimi giorni.

    1. Ciao Sara 😀 contentissimo ti siano piaciute! Anche a casa mia le apprezzano molto! Hai fatto bene a congelarle, così avrai sempre a disposizione merendine HOME MADE! 😀

  3. Ciao Luca dato che non amo particolarmente il succo d’arancia con cosa posso sostituirlo?
    Grazie mille e complimenti per il tuo lavoro ☺

    1. Ciao Mariella, 😀 non ho mai provato a sostituire il succo d’arancia ma secondo me potrebbe essere una alternativa usare latte o acqua leggermente zuccherata che ricordi il succo d’arancia. Per succo d’arancia ē intesa la spremuta fresca e non il succo in bottiglia a lunga conservazione! In alternativa sul mio blog trovi anche una ricetta di torta di carote light, senza succo d’arancia, senza burro, senza glutine e con zucchero di canna! Squisita! A presto! 😀

    1. Ciao Silvana, in questo caso la farina di mandorle può essere sostituita soltanto con un’altra farina derivante da frutta secca! Se vuoi però comunque preparare una torta di carote, sul mio blog, nella sezione “intolleranti” o “dolci da forno”, trovi un’altra ricetta di torta alle carote: senza glutine, senza frutta secca e fatta con zucchero di canna. Ha riscosso un gran successo per la sua morbidezza e leggerezza degli ingredienti! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla mia community di Instagram

Oggi conta 670.000 amici con cui ogni giorno condivido nuove ricette

profilo lucake instagram