Torta mousse allo yogurt e lamponi
Torta mousse allo yogurt e lamponi

torta yogurt e lamponiDire che mi sono innamorato della torta mousse allo yogurt e lamponi al primo assaggio, è dire poco. Leggera, fresca, cremosa, sfiziosa ma allo stesso tempo non stanca… insomma, tutto quello che si può desiderare da un buon dolce! E pensare che questa torta è stata ideata per caso, per necessità di consumare lamponi freschi e yogurt che avevo in frigo! Da questa improvvisata è uscito un vero spettacolo che vi invito ad assaggiare!

La mia classica pasta biscotto, aromatizzata con scorza di limone, diventa la base morbida di questa torta, di cui si trovano più strati anche all’interno.
La crema principale è una leggerissima mousse allo yogurt, che acquista carattere abbinandola a confettura e rispettivi lamponi freschi.
Più semplice di quanto sembra e questa volta… lascerete davvero tutti a bocca aperta!

Scopri tutte le foto

Guarda la videoricetta

Ricette correlate

#RicetteLuCake

Cucinala, fotografala e condividila su Instagram usando hashtag #RicetteLuCake. Ecco il risultato di chi l’ha già provata:

13 risposte

  1. Ciao Luca, innanzitutto, bravissimo! Ormai faccio solo dolci presi dal tuo blog e sono sempre super, una garanzia. Vorrei provare a fare questa torta, ma ho una tortiera da 22 cm di diametro. posso lasciare le stesse dosi o, altrimenti, di quanto le devo aumentare?

    1. Ciao Marta,
      purtroppo no riusciresti ad intagliare 3 dischi da 22 cm di diametro dalla teglia del forno (circa 45×37)

  2. Bellissima…e deve essere squisita!!! La provo prima possibile, magari con le fragole che si avvicina la stagione!!!

  3. Ciao Luca, seguo solo le tue ricette per fare i dolci, so di andare su un risultato sicuro!! Posso chiederti se posso sostituire la mousse allo yogurt con qualcosa al pistacchio? Nel caso da quale delle tue ricette posso prenderla? Grazie!

    1. Grazie mille Livia 🙂
      Prova a fare la mia creama (senza cottura) a base di mascarpone, panna e crema spalmabile al pistacchio.
      Però se la fai sotto forma di torta andrà aggiunta la gelatina 🙂

    1. Ciao Elena,
      solitamente si mette il 40% di agar agar rispetto al peso della colla di pesce, poi dipende anche dal tipo di agar agar 🙂

  4. Proverò a farla, sembra molto buona. Ti faccio solo un appunto, la colla di pesce si fa con collagene ottenuti dalla cotenna di maiale, non va bene per un dolce vegano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla mia community di Instagram

Oggi conta 500.000 amici con cui ogni giorno condivido nuove ricette