Baci di dama
Baci di dama

Baci di dama ricettaTra le tipiche ricette del Piemonte troviamo i BACI DI DAMA, dei biscotti alle mandorle, o alle nocciole, formati da un impasto simile ad una pasta frolla alla mandorla, ma originariamente preparati con una simil pasta frolla alle nocciole. Un impasto friabile che si scioglie in bocca, sono dei perfetti biscotti da tè da gustare per merenda o colazione proprio come i NASCONDINI.

biscotti baci di dama, nati nella città di Tortona sono un vero vanto dei dolci del Piemonte. Si tratta di due semisfere unite tra loro da cioccolato fuso, unendosi ricordano due labbra che si baciano, da qui deriva il nome della ricetta baci di dama. Preparate anche voi questi biscotti fatti in casa, confezionandoli in una scatola per biscotti per un’idea regalo golosa.

Se siete amanti dei dolci alle mandorle e dei dolci alle nocciole, provate anche queste mie ricette: i tradizionali CANTUCCI CLASSICI ALLE MANDORLE, la rivisitazione golosa dei CANTUCCI AL CACAO E NOCCIOLE, i gustosi e famosi BISCOTTI BAIOCCHI alle nocciole. Se volete utilizzare questa frutta secca per sfornare delle torte vi consiglio una rustica CROSTATA ALLE MANDORLE, o una soffice TORTA ALLE NOCCIOLE.

Allacciate il grembiule e prepariamo assieme i baci di dama con la ricetta originale piemontese.

Scopri tutte le foto

Guarda la videoricetta

Ricette correlate

#RicetteLuCake

Cucinala, fotografala e condividila su Instagram usando hashtag #RicetteLuCake. Ecco il risultato di chi l’ha già provata:

14 risposte

  1. Super golosi!! Amo questi biscotti… Sono semplicissimi ma molto raffinati! Un piacere mangiarli! Buona giornata!!

  2. Ciao Luca ho fatto la crostata di zucca con la tua ricetta ed è venuta fantastica!
    Non ho nemmeno fatto in tempo a fotografarla intera perché è stata tagliata subito e divorata! La prossima volta non mancherà foto e hashtag!!
    Adesso provo anche questi biscotti che adoroe provvederò a fotografarli…sempre che i miei siano presentabili!
    Buon lavoro e buona serata!
    Elena

  3. Ciao Luca!!!! Io sono proprio di Tortona!!!! Che bello trovare una ricetta tipica della propria città! Chissà come ha fatto a sfuggirmi questa pubblicazione!!!! Cmq complimenti! Il tuo blog è facilissimo da consultare!!!! Buona continuazione!!!!

    1. Ciao, l’importante è che l’hai notata, anche se confronto ai vostri i miei non potranno sicuramente competere! grazie mille, mi fa piacere ti piaccia il mio blog =)

  4. Fantastici…io li ho fatti con la farina di nocciole e per tutta la casa si sentiva un profumo delizioso!
    Unica cosa le semi sfere son venute un po’ piattine,non proprio a cupolina…cosa può essere successo?
    Comunque erano buonissimi!
    Ciao Rena

    1. Ciao Renata! 😀 Hai fatto bene a riscrivermi, non mi era arrivata la notifica del tuo commento e me lo ero perso!
      Sono contento che la mia ricetta abbia profumato tutta la tua casa! 😀 Riguardo alla domanda, per ottenere baci di dama belli sferici è importante che quando si impasta il burro non sia troppo morbido, anzi si dovrà quasi faticare ad impastarlo. Basterà toglierlo 10-15 minuti prima dal frigo. Molto importante anche il riposo in frigo prima di dargli la forma (circa un’ora facendo un panetto sottile, volendo puoi fare l’impasto anche il giorno prima e il giorno seguente completarlo) e prima di infornarli (circa 30 min o poco più, devono entrare in forno ben freddi e sodi)! Cuocerli non sopra i 160°! 😀 Spero di esserti stato d’aiuto, tienimi aggiornato quando li rifarai! 😀
      A presto! 😀

      1. Grazie mille….mi sa che li ho fatti riposare troppo poco in frigo prima di infornarli….potrebbe essere quello l’errore!
        Appena li rifaccio ti avviso.
        Da quando ti ho trovato sto provando un po’ tutte le tue ricette e che dire….sono spiegate benissimo ed è sempre un successo!
        I miei golosi ti ringraziano
        A presto Renata

          1. Ciaooo…rifatti oggi e son perfetti!!!!!!!
            Era proprio stato il soggiorno troppo breve in frigo la volta scorsa!!!!
            Grazie…ti seguo sempre con molta gioia!
            Alla prossima!
            Renata

          2. Ciao Renata, sono proprio contento che i miei piccoli consigli ti abbiano aiutato ad ottenere dei bei baci di dama! Mi fa molto piacere, ti aspetto qui sul blog, quando vuoi, per un’altra ricetta! A presto! 😀

  5. Ciao!fatti i baci di dama..venuti bellissimi e buonissimi!l’unica cosa è capire quanto tempo ci mette a solidificarsi il cioccolato?oppure devo metterli in frigo?grazie

    1. Ciao 🙂 è possibile velocizzare il passaggio in cui il cioccolato addensa mettendoli in frigo… ma poi vanno conservati a temperatura ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla mia community di Instagram

Oggi conta 670.000 amici con cui ogni giorno condivido nuove ricette

profilo lucake instagram