Torta Foresta Nera
Torta Foresta Nera

La “Schwarzwälder Kirschtorte” tradotta come “torta Foresta Nera” è originaria della Germania e prende il nome proprio dalla Foresta Nera, una zona montuosa tedesca.
Questo dolce è ormai diventato famosissimo in tutto il mondo, classificato ormai tra i classici della pasticceria è una vera goduria per tutti gli amanti delle torte ricche di cioccolato.

La classica torta Foresta Nera è realizzata con dei soffici strati di torta al cioccolato, solitamente inumiditi, come vuole la tradizione, con una bagna al kirsch , ovvero una grappa a base di ciliegia, che all’occorrenza può essere sostituito anche con maraschino, un altro liquore aromatizzato alla ciliegia molto più delicato, dolce e meno alcolico.

Nella mia versione, al posto di un classico pan di spagna al cacao ho preferito utilizzare un altro impasto più saporito che contiene anche burro che raffreddando darà stabilità ai vari strati della torta. Il segreto di questo impasto è il formaggio spalmabile che mantiene umida e soffice la torta anche dopo 2 giorni in frigorifero!

Tra i vari strati di torta al cioccolato troviamo un’abbondante farcitura di crema chantilly, ovvero panna montata e zucchero a velo arricchiti da ciliegie fresche, che vengono cotte e leggermente caramellate in padella. Fuori stagione le ciliegie fresche vengono sostituite con quelle sciroppate.
Il tutto ultimato e decorato con riccioli di cioccolato fondente e ciliegie fresche per un risultato non solo buono ma anche molto scenografico.

Scopri tutte le foto

Guarda la videoricetta

Collaborazioni

  • Ricetta in collaborazione con Lurpak

Ricette correlate

#RicetteLuCake

Cucinala, fotografala e condividila su Instagram usando hashtag #RicetteLuCake. Ecco il risultato di chi l’ha già provata:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unisciti alla mia community di Instagram

Oggi conta 500.000 amici con cui ogni giorno condivido nuove ricette